Bob Marley

Bob Marley: 40 anni fa la sua scomparsa

Sono passati quarant’anni da quando Bob Marley, poeta della musica reggae ci ha lasciato. Era l’11 maggio 1981 e a causa di un tumore si spegneva uno dei più grandi artisti di sempre, a soli 36 anni.

Nonostante sia ormai passato molto tempo, la sua musica e le sue idee sono ancora attuali e rilevanti. Nato a Kinkston, capitale e maggiore città giamaicana, e originario del ghetto di Trenchtown, Bob Marley è stato particolarmente discriminato nel corso della sua gioventù.
Durante la sua carriera, durata dal 1965 al 1980, è riuscito a diventare leader politico, padre spirituale e vera propria icona per la Jamaica, accompagnando un popolo intero attraverso le note reggae della sua musica.

A Bob Marley va il merito di aver fatto scoprire la musica giamaicana nel mondo, genere che grazie a lui ha trovato numerosissimi fan in tutti i continenti.
Ancora oggi i suoi album vengono ristampati di frequente e, nonostante la scomparsa, continuano a finire regolarmente nelle classifiche di tutto il globo.

E’ complicato fare un elenco con tutte le sue canzoni più conosciute. Tra esse comunque ricordiamo: “No Woman no Cry“, “Redemption Song“, “I Shot the Sheriff“, “One Love“, “Exodus“.

Giada Crivellaro nasce a Noventa Vicentina il 23 Novembre 1998. Laureata in Scienze della Comunicazione all'Università di Padova, attualmente studia Giornalismo all'Università di Verona. Oltre a scrivere per alcuni giornali locali, a Radio Music Free pubblica articoli riguardanti musica italiana e internazionale.