daft punk

Daft Punk: lo scioglimento dopo 28 anni

È la fine di un’era per la musica elettronica: i Daft Punk, famoso duo elettronico parigino, hanno annunciato la separazione dopo quasi trent’anni di carriera.

Thomas Bangalter e Guy-Manuel de Homem-Christo, colleghi dal 1993, hanno annunciato la fine della loro collaborazione postando un video su YouTube dal titolo “Epilogue”.

Al termine del video, la data d’inizio della collaborazione e quella della fine: 1993-2021. L’annuncio della separazione del duo ha portato a migliaia di reazioni sui social, in media di 32 tweet al secondo.

Amici sin dai tempi della scuola, Thomas e Guy sono sempre stati molto discreti, sono infatti pochissime le foto che li ritraggono senza i loro tipici caschi da robot. Da sempre un simbolo che li contraddistingue, grazie a questo particolare “travestimento” fondarono i Daft Punk nel 1993, diventando molto rapidamente i creatori della “French Touch”, un mix di sonorità electro, house e techno. Durante i primi anni di carriera, i Daft Punk contribuirono a definire lo stile della house francese, arrivando a portare la musica elettronica dentro alla musica rock e pop grazie a canzoni di enorme successo e a collaborazioni con artisti già affermati nel mondo della musica.

Il loro primo album è datato 1997 e salí in vetta alle classifiche grazie alla celebre “Around the world”.

Per essere sempre aggiornati con le nostre pubblicazioni, seguiteci sulla nostra pagina Facebook, Instagram o Twitter dove troverete le novità e le curiosità proposte settimanalmente da Radio Music Free!

Chiara, nata a Verona nell'inverno del '91, si appassiona di musica sin da piccola iniziando a suonare il violino, passando poi alla chitarra che ormai suona da più di dieci anni. Passa il suo tempo tra i libri, la scrittura e il cinema che è diventato il suo lavoro! E' una Twitter dipendente, infatti cerca di sfruttarlo per rimanere aggiornata su fatti di attualità, cultura e mondo dello spettacolo.