Alberto Caltanella

Alberto Caltanella a My Generation

Continua la carrellata di ospiti a My Generation! Lunedì 6 Luglio, alle ore 21, sarà con noi Alberto Caltanella, compositore e chitarrista acustico italiano.

Caltanella è un musicista flatpicker, tecnica musicale americana che consiste nel colpire le corde della chitarra una alla volta, anzichè tutte assieme.  Ha fatto proprio lo stile chiamato “Creative Strumming“, che unisce il flatpicking alla tecnica dello strumming (ovvero accompagnamento ritmico).
Il suo stile consiste in un mix di tradizione celtica, mediterranea, bluegrass e blues, oltre che musica popolare italiana.
Ha suonato con grandi artisti del calibro di Clive Carrol, Peter Price, Franco Morone e Giorgio Cordini, esibendosi anche in Regno Unito e Germania.

Alberto è ideatore della rassegnaVenice Strings – Chitarre a Venezia“, e numerose sono le sue partecipazioni a festival acustici italiani. Tra i tanti segnaliamo l’Acoustic Guitar International Meeting di Sarzana, Acoustic Franciacorta, Soave Guitar Festival e il Galliate Master Guitar. Significativa è la sua partecipazione al Roxie Bar di Red Ronnie.

Dal 2004 a oggi ha composto cinque dischi, l’ultimo dei quali è intitolato Wind Bells, uscito nel 2015. Con questo progetto il suo obiettivo è quello di rievocare gli scampanii di Venezia (lui è veneziano), uniti al rumore dei rami mossi dal vento.

A My Generation Alberto darà un assaggio della sua musica, calda e molto profonda. Porterà con se la chitarra e suonerà alcuni brani live, oltre a presentare due pezzi nuovi in esclusiva per Radio Music Free. Avrà l’occasione per spiegarci come sono nati i suoi album, parlando del suo passato e presente, in un percorso che attraversa tutta la sua carriera musicale. Sarà una puntata all’insegna di emozioni intime e per nulla banali.

Per non perdere l’opportunità di ascoltare Alberto Cattanella, collegatevi al nostro sito www.radiomusicfree.it.

Giada

Giada Crivellaro nasce a Noventa Vicentina il 23 Novembre 1998. Appassionata di comunicazione e scrittura giornalistica decide di approfondire questi due ambiti studiando Scienze della Comunicazione all'Università di Padova. Oltre a scrivere per alcuni giornali locali, a Radio Music Free pubblica articoli riguardanti musica italiana e internazionale.