Novità a Radio Music Free

Aria di novità a Radio Music Free

Il rientro dalle ferie, si sa, è un po’ traumatico per tutti. Noi di Radio Music Free però, da Settembre in poi, cercheremo di rendervelo meno pesante con l’aggiunta di ben tre nuovi programmi al nostro palinsesto. Stiamo parlando di “Bella Sarai” condotto da Roberto e Maurizio, di “Quei Favolosi anni ‘60” e “I Ballabili”, entrambi condotti da Dj Vanni.

Potete già ascoltare “Bella Sarai”, che attualmente è alla quarta puntata, in diretta ogni Giovedì dalle 22.00 in poi. Il programma si occupa di fare un salto indietro nel tempo, per ricordare la musica italiana degli anni ’70 e ’80, celebrando i migliori interpreti di quel periodo e rendendo omaggio alle migliori canzoni dell’epoca. Roberto e Maurizio saranno in grado di guidarvi nel passato, selezionando per ogni serata i migliori contenuti da proporre.

Quei Favolosi Anni ‘60” sarà un programma in onda il Lunedì dalle ore 10.30 fino alle 12.00. Durante la puntata, Dj Vanni ripercorrerà il decennio di Woodstock e del famoso boom economico. Assaporerete l’atmosfera di quegli anni attraverso la loro musica intramontabile.

Ascoltando “I Ballabili” con Dj Vanni, ogni Venerdi dalle 10.30 alle 12.00, potrete immergervi nella musica da ballare, passando tra generi come kizomba, salsa, bachata, samba, tango, merengue, e molti altri brani ballabili. Sintonizzatevi e ballate insieme a noi!

Le novità non finiscono qui. Il programma “Effetto Vintage”, con Doriano, in onda ogni mercoledì alle 21.00, cambia nome e diventa “Radio Vintage”. Nuovo nome, ma soliti contenuti di qualità di sempre, per un tuffo dagli anni ’70 fino ai 2000.

La nuova stagione in compagnia di Radio Music Free si prospetta sempre più interessante e tutta da vivere. Ora non vi resta che ascoltarci sul sito www.radiomusicfree.it ! Vi aspettiamo.

Giada Crivellaro

Giada Crivellaro nasce a Noventa Vicentina il 23 Novembre 1998. Appassionata di comunicazione e scrittura decide di approfondire questi due ambiti studiando Scienze della Comunicazione all’Università di Padova. Attualmente al secondo anno, si diverte a scrivere articoli riguardanti musica italiana e non per blog studenteschi e Radio Music Free.