Home \ News \ Show \ La Comunicazione protagonista ad “Attenti a noi due”
Comunicazione

La Comunicazione protagonista ad “Attenti a noi due”

Come comunichiamo? in quale modo lo facciamo? Ma sopratutto siamo efficaci? Per Umberto Eco comunicare voleva dire: “Attivare nella mente di qualcuno l’idea che c’era nella nostra mente”. Questa frase emblematica racchiude evidentemente l’essenza della comunicazione. Fabio e Maurizio hanno tentato di sviluppare l’argomento grazie all’intervento della nostra esperta Giada Crivellaro, collaboratrice di RMF.

La giovane laureanda in Scienza della Comunicazione, ospite della puntata di “Attenti a noi due“, ci ha accompagnato in questo meraviglioso viaggio facendocene comprendere i vari aspetti e la sua potenza in tutti gli ambiti della nostra vita.

Una cosa è certa: non comunicare è impossibile. La comunicazione si distingue in verbale, non verbale (sguardo mimica facciale, gesti, posture) e para verbale (tono, volume, ritmo della voce). Nella nostra società in cui la tecnologia la fa da padrona essa deve essere veloce, semplice e precisa. Giada ci ha dato qualche dritta su come attirare l’attenzione sul nostro interlocutore ed essere più incisivi. Inoltre ci ha parlato della sua esperienza universitaria, delle varie materie, tra cui psicologia e sociologia e di come si assistono le aziende per aiutarle a migliorare la loro comunicazione.

Sicuramente dell’argomento fa riflettere questo: la nostra intenzione di esprimere un concetto a 100 del quale ne diciamo l’80, il ricevente ne ascolta il 60 comprendendone il 40 e ne ricorderà solamente il 20.

Noi di RMF ogni giorno cerchiamo di comunicare con voi attraverso le nostre rubriche e la nostra musica con l’intento di tenervi compagnia regalandovi sempre qualcosa di nuovo, ci proviamo.

Vi lasciamo alla nostra puntata e vi diamo appuntamento a venerdì prossimo. Buon ascolto !

 

Fabio Stella

Fabio Stella, alias “l’uomo della strada”, nasce a Noventa Vicentina (Vi) il 14 gennaio del 1975. Amante della musica, strimpella la chitarra, ha presentato vari eventi, in precedenza è stato animatore e intrattenitore di serate organizzate. Ha collaborato per un paio di anni con Radio Noventa, ora è speaker di Radio Music Free