Home \ News \ Show \ Stefano Polato lo Chef “Stellare” protagonista ad “A tu per tu”
Stefano Polato

Stefano Polato lo Chef “Stellare” protagonista ad “A tu per tu”

Nessun altro aggettivo poteva essere così azzeccato per il nostro ospite. E’ balzato alle cronache per aver preparato il cibo consumato dai nostri astronauti nelle loro missioni.  E’ stato per noi di RMF un onore intervistare lo chef padovano Stefano Polato. Il suo iniziale percorso di studi non è stato all’interno di un laboratorio dell’alberghiero ma presso la facoltà di conservazione dei beni culturali e storia delle arti di Venezia. Successivamente, trasportato dalla passione per la cucina, frequenta la “Boscolo Etoile” di Chioggia (Ve) che in seguito gli permetterà di esprimere il suo personale concetto di arte in cucina.

Imposta sin da subito il suo percorso di chef con l’intento di curare soprattutto l’aspetto salutare del cibo per un benessere a 360°. Spinto da questa ricerca conosce il dott. Filippo Ongaro, medico degli astronauti e primo medico certificato in medicina funzionale anti-aging negli Usa. Con lui inizia un fortunato sodalizio che lo porta a creare il cosiddetto piatto unico composto da cereali, proteine e verdure.  Infatti è convinto che l’organismo tragga giovamento dalll’equilibrio di tutti i nutrienti per un ottimale stato di salute.

Dopo 15 anni di attività nel suo ristorante “Il Campiello” di Monselice, al suo posto, decide di aprire un’academy: “Avamposto 43”. La sua mission è quella di trasmettere l’importanza del mangiare sano per stare meglio. Divulga il suo concetto di cucina anche grazie alla collaborazione con il gruppo “Despar” con cui organizza dei corsi. Sensibilizza l’attenzione verso i corretti metodi di cottura fondamentali per preservare i nutrienti presenti nei cibi.

Nel 2012, grazie al dott. Ongaro, conosce l’astronauta Samantha Cristoforetti che gli chiede espressamente la preparazione di specifiche pietanze da consumare nello spazio. Con l’aiuto di tecnici alimentari e medici nutrizionisti riesce a confezionare i piatti giusti per gli astronauti da degustare in assenza di gravità. Collabora con Argotec, l’agenzia aerospaziale di Torino, nel ruolo di responsabile del laboratorio “Space food lab”, e con l’Esa (Agenzia Spaziale Europea). Ha partecipato ad una conferenza sul cibo a Boston in qualità di esperto. Vanta numerose collaborazioni tra cui radio e tv partecipando a diversi progetti.

Vi lascio all’ascolto della puntata e vi rinnovo l’appuntamento a Lunedì prossimo.

Nel frattempo seguiamo in consigli dello chef Stefano Polato attraverso il suo sito, la sua pagina fb Stefano Polato Cibo ViVo” e youtube

Fabio Stella

Fabio Stella, alias “l’uomo della strada”, nasce a Noventa Vicentina (Vi) il 14 gennaio del 1975. Amante della musica, strimpella la chitarra, ha presentato vari eventi, in precedenza è stato animatore e intrattenitore di serate organizzate. Ha collaborato per un paio di anni con Radio Noventa, ora è speaker di Radio Music Free